Focke-Wulf Fw 42 - Res Aeronautica

Vai ai contenuti

Menu principale:

Focke-Wulf Fw 42

Il progetto del Focke-Wulf Fw 42, rimasto sconosciuto per parecchio tempo, risale al 1931, quando Henrich Focke inizò a progettare un innovativo velivolo da bombardamento basato sulle positive esperienze del canard civile Fw 19 "Ente" ed in risposta ad una spceficia emessa nel '29 per un aereo civile da trasformare segretamente in bombardiere.
L'idea di base era quella di ricalcare a grandi linee l'Fw 19 e pertanto venne disegnato un bimotore dalla fusoliera particolarmente lunga e dotato di un'impostazione canard, ovvero con le superfici mobili del timone dislocate in avanti rispetto la coda.
Nel 1932, però, a seguito di iniziali studi di galleria, vennero apportate le prime importanti modifiche al progetto, dato che i piani orizzontali del timone, situati originariamente sopra la sezione anteriore della fusoliera, vennero spostati sotto di questa, al fine di migliorare la visibilità del pilota e consentire un più libero campo d'azione per i mitraglieri di difesa.
Qualche mese dopo, siamo già nel dicembre 1933, il progetto fu sottoposto ad ulteriori modifiche, in quanto i piani di coda, in principio quattro e disposti fra le estremità alari, furono conentrati in un'unica pinna dorsale, dato che i test in galleria rivelarono che non c'era troppa differenza fra le due configurazioni e che quindi sarebbe stato più facile ed economico costruire un'unica componente invece di quattro.
Nonostante gli incoraggianti risultati di galleria, il velivolo, di cui si era solamente costruito un unico modello in legno a grandezza naturale, non convinse le autorità e l'intero programma, dopo un apparente interessamento di Unione Sovietica e Giappone, rimasto poi senza seguito, finì con l'essere interrotto ed abbandonato.
Da quanto riportano le fonti, infine, del Focke-Wulf Fw 42 non si seppe più nulla per parecchio tempo dopo la guerra e solamente alla fine degli anni Sessanta riemersero, al terime di mirati scavi dove sorgeva l'ufficio tecnico della Focke-Wulf,  i piani dell'aeroplano, rimasti miracolosamente intatti, con anche qualche fotografia del modello ligneo.
Dati Tecnici
Focke-Wulf Fw 42:
Propulsore:2 BMW VI.
Tipologia:In Linea.
Potenza:750 hp ciascuno.
Velocità Massima:310 km/h.
Tangenza Operativa:6.000 m.
Autonomia:1.200 km.
Armamento:1 mitragliatrice difensiva anteriore da N/A mm.
1 mitragliatrice di coda da N/A mm.
Carico Utile:1.000 kg.


Nessun commento
Torna ai contenuti | Torna al menu